Spaghetti aglio olio e peperoncino

Spaghetti aglio olio e peperoncino

Spaghetti aglio olio e peperoncino

Ci accingiamo a preparare un altro piatto estremamente facile e veloce da preparare nonché tra i più famosi in assoluto della cucina italiana: gli spaghetti aglio, olio e peperoncino.
Come sempre prestiamo attenzione alla qualità degli ingredienti: optiamo per degli spaghetti Barilla ed un olio extravergine di oliva come ad esempio l’olio Dante.

Per 2 persone, gli ingredienti necessari saranno 160/180 grammi di spaghetti (grossi), 2 spicchi d’aglio, 1-2 peperoncini (freschi), sale.

Facciamo cuocere gli spaghetti in abbondante acqua con 2 cucchiaini di sale.
Nel frattempo in una padella antiaderente di adeguate dimensioni (dopo dovremmo girarci tutta la pasta) versiamo 3 cucchiaioni di olio d’oliva, i 2 spicchi di aglio tagliati e il peperoncino.
Durante la cottura in padella, l’aglio deve solo imbrunirsi (non arriveremo mai a far friggere l’olio); la scelta tra 1 o 2 peperoncini dipende dal livello di piccantezza che intendiamo raggiungere. Il peperoncino va rimosso a fine cottura mentre l’aglio è a discrezione del cuoco.

Ricordiamoci di scolare gli spaghetti ben al dente perchè dovranno essere passati in padella sul fuoco con l’olio aromatizzato per altri 30-45 secondi.
Una volta spenta la fiamma e versato tutto in una spaghettiera, possiamo aggiungere un filo d’olio “crudo” e, poiché il piatto è un po’ “pallido”, sebbene la ricetta originale non lo preveda, possiamo metterci sopra del prezzemolo tritato molto finemente.

A questo punto non mi resta che augurarvi una buona spaghettata ricordandovi che sugli spaghetti aglio, olio e peperoncino non vanno aggiunti formaggio grattugiato o altri condimenti.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply