Bucatini all’amatriciana

Bucatini all'amatriciana

Bucatini all'amatriciana

I bucatini all’amatriciana sono uno dei piatti della cucina laziale più conosciuti e apprezzati non solo nel territorio nazionale ma in tutto il mondo.
La storia di questo piatto sembra essere antichissima ed anche la ricetta è stata via via modificata e migliorata col cambiare delle abitudini alimentari della popolozione e l’introduzione di “nuovi” ingredienti.
Ad ogni modo quasi certamente i bucatini all’amatriciana hanno origini montane.

Ingredienti per 2 persone
200 grammi di bucatini
200 gr di pomodoro
50 gr di guanciale (stagionato)
30 gr di pecorino (stagionato)
1 bicchierino di Vino bianco (secco)
Sale e Pepe nero q.b.
Peperoncino
Olio d’Oliva

Per la preparazione, per prima cosa fate bollire in una pentola in abbondante acqua salata i bucatini.

In una pentola anti aderente di adeguate dimensioni soffriggete in olio d’oliva i cubetti di guanciale fino a quando non saranno diventati “trasparenti” (attenzione a non farlo diventare troppo croccante), successivamente sfumateli con un bicchierino di vino bianco.
Fatto questo, introducete nella padella anche la polpa di pomodoro ed un peperoncino. Fate cuocere qualche minuto fino a quando il sugo non si sarà un pò addensato.

Scolate la pasta e saltatela nella padella con il resto degli ingredienti fino a quando non risulterà tutto ben amalgamato.

Spolverate con un pò di pepe e il pecorino.

Buon appetito e attenti alle calorie che sono superiori alle 500 per piatto.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply