Carciofini sott’olio

Carciofini sott'olio

Carciofini sott'olio

I prodotti sotto olio sono degli ottimi contorni freschi e veloci da proporre in tavola.

Se amate averli sempre in casa e soprattutto se avete voglia di prepararli, allora non vi resta che seguire, passo dopo passo, la ricetta dei carciofini sotto olio e tutte le altre che seguiranno.

Ingredienti
Carciofini (Freschi e sodi)
Succo di limone q.b.
2 litri di acqua
1 litro di aceto
Sale q.b.
Aglio q.b.
Origano q.b.
Peperoncini q.b.

Per la preparazione: Pulite i carciofini, mantenendo solo il cuore (la parte centrale e più morbida). Tagliateli in due parti e puliteli con un composto di acqua e limone. Successivamente riempite una pentola capiente con 2 litri di acqua ed uno di aceto, salate e immergete all’interno i carciofini. Coprite la pentola con un coperchio e attendete che l’acqua arrivi ad ebollizione. Da questo momento attendete 3 minuti precisi e trascorso questo tempo scolate i carciofini. Avvolgeteli in un canovaccio pulito e lasciateli asciugare per un giorno interno.
Quando saranno del tutto asciutti, conditeli con aglio, origano e peperoncino (Facoltativo) e metteteli in dei vasetti di vetro precedentemente lavati ed asciugati bene. Riempite i vasetti con dell’olio, facendo attenzione a ricoprire tutti i carciofini.
Sigillate bene i vasetti e attendete 60 giorni prima di consumare i carciofini.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply