La panà veneta

Panà veneta

Panà veneta

Un altro piatto tipico della tradizione povera veneta è quello che viene chiamato “la panà”, ovvero una minestra di pane, il cosidetto pancotto, di cui ogni regione ha la sua versione. La ricetta è semplicissima.

INGREDIENTI
1 litro di brodo (anche vegetale va benissimo)
300 g circa di pane vecchio tagliato a bocconcini
1 noce di burro
pepe
formaggio grana

Per la preparazione
Versare nel brodo il pane sbriciolato e bollire il tutto per un’ora. Alla fine, quando il composto sarà diventato bello cremoso, aggiungere il pepe e una noce di burro. (Se si preferisce al posto del pepe si può aromatizzare con un pizzico di noce moscata).
Ora non resta che impiattare e condire con un filo di buon olio extravergine e del grana.
Secondo la variante veneziana, invece di impiattare si versa il tutto in una pentola di coccio unta con olio o burro e si mette in forno a calore moderato, fino a quando non si sarà formata una bella crosticina dorata. Questo piatto viene chiamato pancotto con il crostolo, ovvero con la crosta.

A cura di:
Elena Bassan

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply