Spätzle agli spinaci con panna e speck

Spätzle agli spinaci

Spätzle agli spinaci

Gli spätzle sono una specialità tipica del trentino che consiste in degli gnocchetti di spinaci conditi con panna e speck.

Ingredienti per gli spätzle
250 gr di spinaci lessati tritati e scolati
200 gr di farina
3 uova
un pò di latte
mezzo cucchiano di sale
1 pizzico di Noce moscata

Ingredienti per il condimento
100 gr di Speck a dadini
250 ml di Panna
1 noce di burro
pepe e sale q.b.

Per la preparazione, in un una pirofila di adeguate dimensioni mescoliamo, aiutandoci con il minipimer, gli spinaci con le uova, il sale, la noce moscata ed un paio di cucchiai di latte.

Il Borsch, una specialità di cucina russa

Borsch

Borsch

Tempo fa abbiamo già scritto una ricetta di cucina russa relativa al borsch i cui ingredienti però non si trovano facilmente in Italia e la preparazione risulta un pò lunga e complessa.

Oggi, grazie alla ricetta inviata da una lettrice del sito, Marina, descriveremo un procedimento molto più semplice ma dal risultato altrettanto gustoso.

Come preparare il Borsch in Italia
Salve! La mia e’ una ricette adattata per l’Italia, cioe’ da usare gli ingredienti che si trovano in qualsiasi supermarket italiano.

1. 1/2 di piccola verza (o cavolo capuccio)
2. 1 scatola di fagioli borlotti
3. 3 patate
4. 1 grossa barbabietola cotta (al vapore o,meglio, al forno)
5. 2 scalogni
6. 2-3 cucchiai di pancetta dolce

Pizza: Come fare la pizza a casa

Quella della pizza è una ricetta semplice solo in apparenza e che può variare sensibilmente in base agli ingredienti e al forno utilizzato.

La cottura casalinga della pizza inoltre non può avvenire come quella in pizzeria a causa delle diverse temperature raggiungibili dai forni, quindi, necessita di alcune attenzioni.

Ma andiamo per ordine e cominciamo dalla farina. Quelle normalmente in vendita sono delle farine “deboli” e riescono ad assorbire un 50% di acqua rispetto al loro peso. Questo vuol dire che se volete impastare mezzo chilo di farina dovrete usare circa 250 grammi di acqua.

Zuppa di patate e verza

zuppa di patate e verza

zuppa di patate e verza

La fredda stagione invernale è l’ideale per gustare una buona zuppa. Quella che Vi presento oggi è estremamemte facile da preparare, non necessita di particolari ingredienti e soprattutto è molto gustosa e profumata.

Ingredienti per 4 persone.
600 gr di Patate
2 Porri
1 piccola Verza
150 gr di Fontina
1 Dado vegetale
1 spicchio d’Aglio
1 rametto di Rosmarino
4 fette di Pane integrale
Olio extra vergine d’oliva

La panà veneta

Panà veneta

Panà veneta

Un altro piatto tipico della tradizione povera veneta è quello che viene chiamato “la panà”, ovvero una minestra di pane, il cosidetto pancotto, di cui ogni regione ha la sua versione. La ricetta è semplicissima.

INGREDIENTI
1 litro di brodo (anche vegetale va benissimo)
300 g circa di pane vecchio tagliato a bocconcini
1 noce di burro
pepe
formaggio grana

Per la preparazione
Versare nel brodo il pane sbriciolato e bollire il tutto per un’ora.

Filetti di salmone in crosta

filetti di salmone in crosta

filetti di salmone in crosta

Ingredienti per 4 persone
250 gr Pasta sfoglia
400 gr di Filetti di salmone
300 gr di Merluzzo
2 cucchiai di Spinaci tritati
150 gr di Panna da cucina
Limone, sale, pepe, aglio qb
1 Uovo

Per la preparazione tagliate il merluzzo fresco a cubetti e metteteli insieme agli spinaci tritati, uno spicchio d’aglio e la panna nel frullatore fino ad ottenere una crema omogenea, regolando con sale e pepe.
Spruzzate i filetti di salmone con il succo di limone ed insaporirla con sale e pepe.

Pinza (dolce veneto)

Pinza (dolce veneto)

Pinza (dolce veneto)

La Pinza è un dolce tipico veneto del periodo autunnale e invernale.
Ogni paese ha le sue varianti e anche il nome cambia da provincia a provincia, infatti molti la conoscono come Zingara o perfino Puttana, ma la caratteristica di base di questo dolce è che veniva fatto con il pane vecchio avanzato in casa, aggiungendoci poi tutto quello che c’era in dispensa in base alla disponibilità.
Ci sono quindi varianti con le pere invece che con le mele, varianti con l’aggiunta di fichi o frutta secca, oppure alcune prevedono l’aggiunta di farina gialla. Qui di seguito vi proponiamo la ricetta base.

Draniki

Draniki

Draniki

I Draniki sono delle particolari frittelle (larghe circa 8-10 cm e spesse circa 1) a base di patate grattuggiate tipiche della cucina russa e diffuse soprattutto in Bielorussia di cui sono uno dei piatti tradizionali.

Ingredienti (2 persone)
5 patate grandi;
1 uovo;
1 cipolla media;
Pepe nero 1/2 cucchiaino;
Sale qb;
Olio di girasole qb per la frittura;

Per la preparazione dei draniki, per prima cosa sbucciate le patate e le cipolle e successivamente grattuggiatele all’interno di una terrina.