Spaghetti alla puttanesca

Spaghetti alla puttanesca

Spaghetti alla puttanesca

Gli spaghetti alla puttanesca sono un piatto tipico della cucina laziale ed in particolar modo della città di Roma.

Le origini di questo piatto sono piuttosto incerte ma si ritiene venisse servito nelle case d’appuntamento al fine di attirare ulteriormente i clienti. Da qui il “celebre” nome.

La ricetta degli spaghetti alla puttanesca è molto facile, veloce e soprattutto gustosa.

Ingredienti per 2 persone
200 gr. di Spaghetti
1 spicchio d’Aglio
Olio d’oliva
50 gr. Olive nere denocciolate
1-2 cucchiai di Prezzemolo
2 Acciughe (sotto sale)
1 cucchiaino di Capperi
Sale e Peperoncino q.b.

Per la preparazione, in una pentola fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

Sciacquate i capperi e le acciughe sotto l’acqua così da privarli del sale in eccesso.

In una padella di adeguate dimensioni preparate un soffritto con l’aglio, l’olio d’oliva, le olive (tagliate e rondelle), le acciughe (deliscate), il peperoncino e i capperi.

Quando l’aglio si sarà dorato, aggiungete la polpa di pomodoro a pezzettoni e lasciate cuocere fino a quando non si sarà addensato il tutto. Aggiustate di sale, spegnete il fuoco e aggiungete metà del prezzemolo.

Scolate la pasta e saltatela nella padella con tutti gli altri ingredienti.
Spoveratela con l’altra metà del prezzemolo e servitela.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply